Benvenuti in Svezia per una pesca fantastica


“Nord o sud, est o ovest, in Svezia l’occasione di catturare il pesce dei vostri sogni non è mai troppo lontana!” SwedenFishing.com offre al pescatore itinerante fantastiche mete in tutto il Paese. Il nostro augurio è che voi, nostri ospiti, godiate delle ottime possibilità di pesca nei territori selvaggi e generosi, contribuendo allo stesso tempo ad un turismo ecologicamente sostenibile. Cosi facendo restituirete qualcosa alla natura e permetterete alle future generazioni di goderne allo stesso modo. Lasciate che i vostri sogni di pesca diventino realtà in Svezia – il grande Paese per i pescatori.
 

 

 

Startsida

SUD

South

 

Svezia meridionale


Nella regione meridionale della Svezia vaste aree boschive si alternano a pianure coltivate. Le coste e le pianure, in particolare quelle attorno ai grandi laghi Vänern e Vättern, e nella Scania, la provincia più a sud, sono principalmente terreni agricoli. Nei piccoli laghi eutropici, ad altitudini più basse, si trovano in abbondanza lucci, persici e luciperca. Lungo la costa è possibile pescare lucci, salmoni e trote salmonate, mentre i grandi laghi abbondano di salmoni e grossi luciperca. Questa è la regione più vicina al continente e facilmente raggiungibile con i traghetti o attraverso il ponte Öresund.

 

 

line

Storie Sud

line
  • La Svezia è il quinto Paese d’Europa in ordine di grandezza: si estende per 1 572 km da nord a su…

  • La Svezia del sud ha un clima molto più mite di quanto comunemente si creda e la stagione della p…

  • La Svezia meridionale, ideale per la pesca sportiva e facilmente raggiungibile con brevi viaggi, ...

CENTRO

Central

 

Svezia centrale


Lo scenario naturale della Svezia centrale è costituito da terreni coltivati ed ampie foreste. Le sue acque sono quelle di migliaia di laghi di varia grandezza ed alcuni grandi fiumi, Ljusnan, Dalälven e Klarälven. I due maggiori laghi svedesi, Vänern e Vättern, si trovano al confine con la regione meridionale, mentre Mälaren e Hjälmaren, secondi in ordine di grandezza, sono al centro. La stagione della pesca in acque libere dai ghiacci va da aprile a novembre. Lucci e persici abbondano dappertutto, mentre i luciperca popolano le acque eutropiche ad altitudini più basse delle zone centrali e orientali.
 

 

line

Storie Centro

line
  • Nella parte centrale del Paese i boschi si alternano ai terreni coltivati. Zone pianeggianti rico…

  • Per quanto riguarda il tempo della pesca nella Svezia centrale è bene tener presente di portare u…

  • La Svezia centrale comprende numerose e diverse zone di pesca, dalla costa orientale fino alle fa…

NORD

North

 

Svezia settentrionale


La regione più a nord della Svezia viene spesso definita come l’ultima terra selvaggia d’Europa. Nelle zone montagnose ci sono laghi alpini dalle acque cristalline e di varia grandezza. Durante il periodo estivo la natura esplode insieme alla pesca. Nelle acque più in alto dominano salmerini e trote permanenti, in quelle più in basso trote salmonate e persici migratori. La maggior parte dei fiumi alpini si getta nel mar Baltico e le loro acque sono ricche di salmoni, trote e temoli. Nei fiumi e laghi delle foreste si trovano numerosi lucci e persici.
 

 

line

Storie Nord

line
  • La Svezia settentrionale è una zona molto vasta di terra ricca di innumerevoli laghi, fiumi e rus…

  • La Svezia settentrionale, l’area che viene comunemente chiamata Lapponia, è una zona enorme che c…

  • Per coloro che cercano silenzio ed ampi spazi arrivare nella zona montagnosa della Svezia è come ...

Pubblicità

 
© swedenfishing.com 2013